giovedì 23 gennaio 2014

Lezione di Pioggia

Quando la pioggia non lascia segni di speranza per dei luuunghi ed infiniti giorni io divento nervosa.
Specifico: nervosissima quando a casa ci sono due bambine e un cane che scalpitano per poter uscire.

L'altro giorno quando ormai non sapevo più cosa fosse la speranza, spalanco la porta di casa e vado a piedi a prendere la Pippi all'asilo. 

Umpa Lumpa nel passeggino.
 Nanobicicletta sotto braccio. 
Sopra cielo plumbeo. 
Nero all'orizzonte.
Aria di asfalto e terra bagnata a pieni polmoni.
Niente ombrello.

Metti poi un paio di stivali ed energie accumulate da giorni ed ecco il risultato:
una bella lezione di sinonimi e contrari alternata da diverse sessioni sportive in attesa delle prossime Olimpiadi.

Dentro e Fuori 
Su e Giù 
Avanti e Indietro


Lancio del Giavellotto
 
Ciclismo su strada


Pesca Estrema

Medaglia d'Oro
La Pippi
Italia

...Perché piove mamma?
..Perché le nuvole ridono talmente tanto che non riescono a trattenere le lacrime.
 Allora mi piace la pioggia mamma.

Nelle giornate con il finale a sorpresa come questa non posso che tornare a casa felice. 
Di nuovo sotto alla pioggia.

Lucia








Nessun commento:

Posta un commento