venerdì 21 febbraio 2014

Il pennino in mano ad una mancina

Questo titolo suona come il titolo di un film comico.

Una stilografica in mano ad una mancina significa una sola cosa..un vero disastro.
Il pennino non potrà mai essere impugnato con l'inclinazione corretta, le lettere devi scriverle al contrario e se non vuoi sporcare l'inchiostro passandoci sopra con la mano devi praticamente imparare a scrivere con il foglio quasi in verticale.

..Facile no?!?

Ma io finalmente ci sono riuscita.
Mi sono approcciata al mondo della calligrafia che da ANNI ammiro, spio, osservo, ricerco solo da lontano.
Lo ammetto, in questo momento il prezzo dei corsi più le inevitabili spese per le trasferte mi hanno sempre bloccato. 
No bdg, no way.

Ieri invece un piccolo sogno si è avverato...e tutto per una sana botta di Culo fortuna.
Per sbaglio nel sito della fiera di Abilmente ho scoperto che esiste 
Non solo, ho scoperto che durante i quattro giorni di fiera, alcuni esponenti di suddetta associazione tengono dei corsi di calligrafia.
Offrono la loro conoscenza, la loro tecnica, il materiale e tutta la loro sapienza al costo di 10€.

Mi sono iscritta subito, non ci ho pensato più di due secondi.
Quale migliore occasione per avvicinarsi in punta di piedi a questo mondo che mi fa morire di curiosità?



Quando ho visto il foglio guida ho provato una grandissima emozione, quando ho intinto il pennino nell'inchiostro non ho più sentito baccano intorno a me, quando sono riuscita a scrivere la prima lettera ciao. In estasi totale.

E nonostante io sia una mancina doc e una vera principiante non mi sono fatta prendere dallo sconforto.
Anzi, a dirla tutta non mi sarei mai più alzata dalla sedia. Mai più.

In quest'ora trascorsa velocissimamente Anna, Federico e Roberta ci hanno avvicinate alla scrittura onciale,
ci hanno insegnato le basi dell'impugnatura, dell'inclinazione del pennino, ci hanno insegnato a leggere e a tradurre la composizione di ogni singola lettera.
Soprattutto ci hanno fatto scrivere....e scrivere...e scrivere..

Il tutto condito da una disponibilità e una professionalità che non hanno lasciato dubbi sulla passione che provano per questa materia.



Non potevo chiedere di meglio,
è stato davvero entusiasmante, mi hanno lasciato una voglia pazzesca di andare a fondo della questione e di rimettermi subito al lavoro.

Vi consiglio davvero di visitare i link che ho inserito,
e se poi vi trovate in zona fiera vi consiglio vivamente di recarvi all'atelier della carta.

Soddisfazione garantita!

..adesso scusate, vi lascio, ho da fare..
..il pennino mi chiama!!

Lucia












2 commenti:

  1. Bello! E brava tu che non ti sei scoraggiata!
    Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non vedo l'ora di riprendere il pennino in mano...

      Elimina