giovedì 5 giugno 2014

Porta Candela Hand Made

Di sera nella mia umile "craft room" accendo sempre una candela..di solito è la Yankee Candle al profumo clean cotton, ma a dire la verità poco importa se è profumata o meno..l'importante è che ci sia la luce calda di una piccola fiamma vicino a me...
mi ritrovo spesso a fissarla e a perdermi nel vuoto, in un turbinio di pensieri che frullano nella mia testa con la naturale perdita del filo logico.. 

Qualche sera fa (fa si scrive con l'accento o senza?!? i miei nonni si staranno facendo una grassa risata da lassù con l'accento sulla u), dicevo...
 qualche sera fa mi sono ricordata di una foto di un porta candela che avevo visto su Pinterest, 
così oggi ho avuto tempo per provarci, soprattutto perchè questa mattina sono riuscita a finire il vasetto di marmellata che sembrava proprio fare al caso mio..

Armatevi di un tessuto di cotone, una colla vinilica da mescolare con acqua, un pennello, un paio di forbici, la candelina e..il vasetto!


Tagliate tante striscioline di tessuto dell'altezza del vasetto


Mescolate acqua e colla vinilica in un piccolo recipiente, deve risultare un'acqua biancastra non eccessivamente collosa..io come sempre sono andata ad occhio!!

Immergete una striscia alla volta e aiutatevi con il pennello per farla attaccare alla parete del vasetto


Ripetete l'operazione fino a quando non foderate tutto il vasetto, con un sole come quello di oggi si asciuga tutto in mezz'ora...



Aspettate che cali il buio e accendete la candelina


L'atmosfera c'è.
Credo proprio ne farò molti altri perché a breve si apre la stagione delle cene all'aperto e un po' di luce soffusa ci vuole..
o no?!?

Lucia




2 commenti:

  1. Idea carinissima!!!!
    hai ragione, sono l'ideale x le serate all'aperto!
    Bacioni, Clo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un'idea che ho visto su pinterest diverso tempo fa e ho sempre voluto provarci...
      ne ho realizzati diversi e non mi fermerei più!! fanno un'atmosfera pazzesca!

      Elimina