venerdì 23 gennaio 2015

#esonsoddisfazioni

Ci sono soddisfazioni nella vita che si godono solo quando si provano davvero.
E' probabile anche che dopo la goduria, si scoppi in un fiume di lacrime spinto dall'emozione di quel momento.

Ho pianto quando le mie bambine hanno iniziato a camminare,
ho pianto quando hanno iniziato a nuotare,
mi sono commossa alla loro prima recita,
e probabilmente sarà così anche al loro primo saggio di danza.

Ho pianto giovedì sera, quando in macchina ho aperto Peggy journal e ho trovato Bubbles Before Bed su carta stampata.
Quando si raggiunge un risultato dopo aver sudato 7 camicie, si tocca il cielo con un dito.

Sapevo che avere un blog e renderlo credibile non sarebbe stato un gioco o un hobby come tanti invece credono. 
Sapevo che avrei dovuto fare fatica a gestirmi i tempi, che spesso avrei dovuto scrivere di notte, scattare le foto di giorno durante i pisolini delle mie bambine e a volte sacrificare la vita familiare.

Perché quando la vita quotidiana e il lavoro coincidono negli spazi e nei tempi, è difficile riuscire ad essere equi. 
"La coperta è sempre corta" e mio marito questo lo ha imparato benissimo.

Quando però arriva un messaggio di gratitudine, un commento piacevole, un'azienda interessata, un trafiletto su Peggy Journal, proposte di collaborazioni,
vi garantisco che la gioia è tanta. 
Ma tanta davvero.

Perché significa che forse tutta la fatica che si fa, quello in cui si crede e si porta avanti ha un senso.
E non solo per me stessa, anche per più di qualcuno di voi.

Quindi oggi posso condividere con voi che siete la mia forza trainante, 
la mia felicità.
Pura gioia per gli ultimi risultati ottenuti.
E per quelli che arriveranno.

Grazie, ognuno di voi ha un merito e si meriterebbe una fetta di torta.



Grazie davvero,
Lucia

12 commenti:

  1. e io brindo a te e alle tue soddisfazioni con un calice pieno di bolle!

    RispondiElimina
  2. Complimenti! Devo ancora comprare l'ultimo numero... motivo in più per farlo di corsa!!

    RispondiElimina
  3. Il merito è tutto tuo!bravissima!
    Lucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia! ..ma se non ci foste voi io come avrei fatto?

      Elimina
  4. Te lo meriti tutto! Bravissima! Io adoro quello che scrivi, come lo scrivi e ciò che realizzi. S vede che c metti il cuore e grazie te lo dico io, per tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. piano piano perché mi scende una lacrimuccia...!!!! GRZIEEEEEE!!!

      Elimina
  5. Sono qui grazie A Peggy journal. Posso intuire il tuo stato d'animo e ti faccio tanti tanti complimenti per essere approdato su questa splendida rivista.
    E' stato bello scoprirti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...che meraviglia!!!!
      allora felice reciproca scoperta!!! grazie per essere passata!

      Elimina
  6. Congratulazioni! Un traguardo meritato, e quando una persona come te ce la fa, è come se un pezzettino di tutte noi che ti seguiamo raggiungesse quella meta con te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuro, al traguardo ci siamo arrivate tutte insieme!!!!
      grazieeeeee!!!!

      Elimina