mercoledì 25 febbraio 2015

Calendario di Marzo

Non manca molto all'arrivo del nuovo mese,
e sinceramente non vedo l'ora di usare le pagine di Marzo della mia agenda!

Nuovi colori e nuova stagione...
come trovare un momento più opportuno per dare il via a nuovi inizi?

versione desktop
versione stampabile

Per farvi compagnia durante tutto il mese di Marzo ho preparato questi nuovi calendari,
come sempre una versione è stampabile,
l'altra versione è per lo sfondo del vostro computer!

Per averle basta cliccare qui sotto:



...e sempre per alleggerire la trepidante attesa della Primavera domani andrò a Vicenza alla fiera di Abilmente per sbirciare le novità di questa nuova stagione!

Chi viene?
Lucia

venerdì 20 febbraio 2015

IL SACCOCCIO

Quando dico che la mia mente non si ferma un secondo nemmeno di notte,
dico la pura verità.
Ho sempre mille idee che mi passano per la testa,
alcune le immagazzino e le realizzo, altre le dimentico per poi tornare a farsi vive,
magari nella situazione e nel contesto più strano possibile.


Non posso vivere senza la mia agenda e senza una penna,
se non metto nero su bianco quello che penso mi ritrovo con una bolla di sapone in mano...mai sia!

Questa volta sono andata un po' oltre, e quindi oltre ad aver avuto un'idea ho fatto qualche telefonata, qualche km di strada, qualche scambio di mail...e...

...e finalmente sono riuscita a realizzare un prodotto versatile,
da inserire nelle vostre case, nei vostri negozi.
Un prodotto che potete usare con diversi scopi,
che potete regalare a grandi e piccini,
finalmente è arrivato


I miei saccocci sono a doppio strato,
color avana internamente e bianco esternamente,
ho scelto una tinta mint per dare un tocco di colore perché ho cercato di accontentare maschietti e femminucce! 


Resistono fino a 25kg di peso e a dirla tutta l'ingrediente fondamentale da utilizzare è come sempre la fantasia:

possono diventare dei copri vaso, dei sacchi per la lavanderia, dei mezzi per esporre la merce in negozio, oppure una vera e propria confezione regalo!

Il saccoccio si può tenere vicino al divano e riempire di plaid da utilizzare la sera quando arriva l'ora di guardare un bel film;
io per esempio nella mia craft room ho inserito tutti i rotoli di carta da pacco che altrimenti sarebbero sparsi qua e là...
ma a pensarci bene potrebbero starci anche dei gomitoli di lana!



La cosa bella è che adesso oltre all'ordine ho guadagnato anche un pezzo d'arredamento davvero versatile!




Il prezzo di vendita al pubblico è di 12,50€ e potete scegliere anche che tipo di spedizione usare,
rapida o ordinaria!



Spero di riuscire a vedere i saccocci nelle vostre case,
sarebbe come portare un pezzo di me dentro le vostre mura...
WoW sarebbe un sogno!

...e voi cosa ci mettereste dentro al vostro saccoccio?

Lucia 

MY ETSY SHOP

giovedì 19 febbraio 2015

DIY - Primavera in casa con Decochic

Quando passano le feste,
leggi Natale Capodanno e Carnevale,
il mio umore ha un gran bisogno di
Primavera.


Sono 3 giorni che qui le giornate mi stanno facendo pensare che la nuova stagione sia dietro l'angolo,
e se anche domani il sole sarà così caldo ho deciso che ci crederò veramente,
tanto da prepararmi al cambio dell'armadio e all'acquisto di nuove scarpe per me e le bambine.

Nel frattempo ho pensato di procurarmi un po' di Primavera da mettere in casa,
questi smalti pastello di Decochic portano nuova energia e i fiori freschi mi aiutano a immergermi in una delle stagioni che più preferisco in assoluto.

Per questo DIY ho usato i famosi vasi Mason Jar che potete trovare qui


E' super facile,
questi gli ingredienti:


Iniziate a dare la prima mano di colore, una volta asciutto date anche la seconda e volendo anche la terza,
tutto dipende dal vostro gusto!

Il foglio di carta serve per non sporcare di colore la superficie del vostro tavolo.


Una volta terminata la fase della pittura usate una carta abrasiva (la mia è leggerissima) e iniziate a grattare leggermente la superficie del vaso.
Fermatevi quando l'effetto invecchiato vi soddisfa!




...fatto!

La Primavera nella mia cucina ha questo sapore!



...che dite,
corro a comprare le scarpe nuove?!?



Yes, 
I'm a Decochic Lover!

Lucia

martedì 17 febbraio 2015

Le mie Bimbe e Ragù, il nostro cane.


La prima volta che ho visto questo video non ho resistito e l'ho riguardato altre 8 volte filate.
Tra la seconda e la terza volta sono pure riuscita a commuovermi.
Al termine dell'ottava non vi dico nemmeno quanti fazzoletti ho consumato.

Subito sono tornata indietro di 4 anni e mi sono ricordata di quel giorno in cui abbiamo portato a casa Ragù, il nostro Bulldog Inglese (è una femmina anche se si chiama così!).
Ragù (il cane) e la Pippi (la mia primogenita) hanno 5 mesi di differenza, entrambi cuccioli sono cresciuti tra le mura di questa casa. 

Loro due hanno davvero condiviso tutto:
 cuccia, crocchette, ciotole d'acqua, pisolini, passeggiate...
e se la intendono in un modo che solo loro sanno misurare e decifrare, direi che si tratta quasi di un rapporto fraterno.




Isotta (la mia secondogenita) è arrivata dopo quasi 3 anni e Ragù aveva scoperto la gravidanza ancora prima che io lo capissi.
Il loro rapporto è diverso, perché nel frattempo la quadrupede è cresciuta e miracolosamente si è trasformata in un cane adulto,
meno giocherellona e più dormigliona.
Ricordo che, appena rientrata dall'ospedale dopo il parto, ogni volta che mi allontanavo anche solo per una doccia, le ritrovavo vicine, come se Ragù volesse sostituire la mia presenza per tranquillizzarla.




Le mie bambine hanno iniziato a camminare grazie al nostro cane, i primi passi li hanno testati perché attaccate alla sua grande schiena, tanti pericoli li hanno evitati grazie alle sue attenzioni e i buongiorno che si danno ogni mattina sono tenerissimi.



I bambini che hanno la fortuna di crescere insieme ad un cane sono incredibili, a volte si trasformano in due cuccioli umani, a volte in due cuccioli animali.
In ogni caso sembrano sempre essere della stessa razza, può capitare che si assomiglino anche fisicamente!

Isotta e Ragù...stesso profilo!

Io le ho spiate e osservate diverse volte, la loro complicità, fiducia reciproca e fedeltà è al di sopra di ogni rapporto che avranno con una qualsiasi loro amica.

Secondo me non c'è niente di più bello che imparare ad amare un animale in tenera età,
è una gran scuola anche per quando si diventa adulti.


A tal proposito voglio farvi vedere questo profilo instagram che la dice lunga sull'amore reciproco tra bambino e cane,
io me ne sono innamorata a prima vista!


Lucia

venerdì 13 febbraio 2015

Camilla Parolin: fotografie da mamma a mamma

Indubbiamente se non fosse stato per l'esistenza di questo blog,
io non starei vivendo tutte queste emozioni.

Non so nemmeno come riuscire a trasmettervele, perché tra l'altro queste soddisfazioni stanno arrivando tutte insieme e in ambiti totalmente diversi tra loro.

Diversi negozi, attività e imprese mi stanno chiedendo di collaborare in molti progetti, tutti bellissimi e che per me si traducono in vere e proprie sfide, quelle che non ti fanno dormire la notte per paura di sbagliare.

Ed io, che sono una di quelle mamme che non ha più il lavoro che faceva prima di diventare mamma, e che in un certo senso si è dovuta reinventare tirando fuori anche tutta la creatività che non sapeva di avere...bhè permettetemelo, grido di gioia!

Tra le tante cose, non sapevo di avere nemmeno una certa confidenza con il mondo della fotografia, e a tal proposito riuscire a fotografare un bambino resta e resterà sempre una di quelle cose per me irraggiungibili... e per questo terribilmente affascinanti.

Gli scatti che riesco a fare alle mie bimbe sono tutti puri colpi di culo fortuna e comunque non saranno mai paragonabili ai veri e propri capolavori di


Anche Camilla è una mamma, ma non solo...
è tra le fotografe di neonati, gravidanze e bimbi più preparate che io conosca.




Ho sempre letto il suo blog, l'ho sempre seguita su fb e ogni volta di fronte ad uno dei suoi scatti mi sono persa con la mente e con le emozioni.





Professionalmente impeccabile,
esprime tutta la sua energia attraverso un obiettivo fotografico per immortalare istanti, smorfie e sguardi fugaci di piccole creature appena venute al mondo.



Le sue sessioni di foto sono sempre magiche, che si tratti di una gravidanza o di uno smash cake,
e le sue foto non possono fare altro che confermare il mio pensiero.





Nel suo lavoro mette talmente tanta cura per i dettagli che i cofanetti che racchiudono le sue foto sono riconoscibili ovunque...perchè lei fa la differenza anche in questo!

Da oggi ci sarà il mio zampino nell'allestimento del set fotografico, i banner, i cake topper e diversi backdrop li cureremo insieme e, credetemi, sentirmi partecipe della creazione di un'opera d'arte (come definirle altrimenti?) per me non ha prezzo.

...non credete anche voi che siano foto meravigliose?
Lucia




mercoledì 11 febbraio 2015

Ordine con le scatole di Claire Fontaine

Ormai sono diventati una droga.
La mia collezione di Washi Tape sta diventando sempre più grande,
ogni pezzo ha una storia, un ricordo, un amico che me l'ha regalato, insomma ogni singolo pezzo della collezione ha sempre un perché.

Compro sempre e solo le fantasie che mi piacciono, ho sempre una passione per quelli glitterati, ma ultimamente i miei preferiti sono quelli con fantasie geometriche e colori pastello.

Li compro in diversi negozi on line,
Decochic e My Washi Tape sono i più forniti,
e ogni volta che entro nella cartoleria La Bassanese della mia città non esco senza un acquistino... 

Le mie amiche conoscono questa mio debole e quindi spesso mi arrivano pezzi dall'America!
Quando sono andata ad Hong kong poi non vi dico che razzia...ne ho trovati in quantità infinite e a prezzi ovviamente stracciati!!!

Insomma senza rendermene conto sono diventati tantissimi e volevo trovare un posto che desse loro giustizia per tenerli sempre a portata di mano, così sempre presso La Bassanese ho cercato e trovato delle scatole di Claire Fontaine che personalmente trovo irresistibili!





Visto che il disordine nella mia craft room mi sommerge sempre (e visto che le scatole sono meravigliose), ne ho approfittato anche per sistemare i miei bakers twine e i km di nastri, nastrini e fiocchetti che compro ovunque e fatico ad usare perché sono troppo belli!!!!






...pensandoci bene a fine mese ci sarà la fiera di 
quindi avrò bisogno di ulteriore spazio...
Si salvi chi può!

Inoltre proprio Anabella nel suo blog ha dato il via ad un gioco da fare con i washi Tape e Instagram davvero simpatico,
partecipate anche voi?


Lucia